La Calabria che sogna arriva al Techgarage

Cosa ti aspetti mentre stai per salire sul Barcamper?

10799637_567143830096383_1000402957_n

Non è qualcosa che ti aspetti… è forse una certezza, una grande certezza…

Come quell’incredibile forza che ti sale dentro quando decidi di prendere in mano la tua vita… aldilà di tutto, aldilà dei giudizi ed aldilà dei limiti “fisici e mentali” che la vita ti pone… Tu sei di più, sei più forte della sm.

Sei più forte di quanti ti dicevano che sarebbe stato rischioso per te diventare madre di un figlio (figuriamoci di due)… Sei più forte di quanti ti dicevano che “nelle tue condizioni” non saresti mai riuscita a laurearti… Sei più ostinata di un paio di stampelle che prendi a calci a “suon di tacchi”… Sei più tenace di quanti ti dicono che per le mamme è vietato avere dei Sogni personali… Tu sei tu… ed hai capito, finalmente, che per dare vita ad un Sogno è ASSOLUTAMENTE NECESSARIO VIVERLO !!!!!!!!!!!!!!!!

Ed ora sei forte, sei più forte di prima e sei anche meno stanca…

Anzi… forse sei talmente tanto stanca di ascoltare il mondo che si lamenta dei problemi rimanendo inerme che pensi:

“DEVO MUOVERMI!!! Ho più di trent’anni e tanti Sogni da realizzare… bisogna aprire il cassetto e farli uscire fuori tutti… tutti!!! Cominciamo dai più difficili !!!!!!!! Così la strada sarà tutta in discesa!!!”.

Erano tre mesi ad aprile… tre mesi da quando avevi deciso di cambiare la tua vita… tre mesi da quando ti sei detta: “fai della tua vita qualcosa di Bello (magari Fucsia)”.

In tre mesi ti sei sentita dire che stavi perdendo tempo, che tutti i tuoi sacrifici non avevano portato a nessun frutto, che questo “progetto” era una perdita di tempo e non saresti arrivata da nessuna parte…

Altro che “demolition time”.

10579741_567144113429688_564531083_n

Eri davvero pronta a mollare ma poi: il Barcamper arriva a Reggio Calabria e tu decidi di dare un’altra possibilità al tuo Sogno… Scendendo dal Barcamper pensi: “Riuscirò ad arrivare al Techgarage”! Ne sei talmente tanto convinta che fai una promessa al tuo bimbo…: “Giuseppe, Mamma ti porterà al Techgarage!”.

È l’inizio di un’avventura bellissima ma ricca di sacrifici, sei una mamma, un’ingegnere, una startupper ma a causa della crisi possiedi il potere d’acquisto di una casalinga.

10836314_567144416762991_1400936659_n

Ma non ti arrendi, sei consapevole che le mamme sono le “prime costruttrici di Futuro” al mondo…  E vai avanti… Salerno, Milano e poi: Techgarage.

Ci sei riusita, il “potere del tuo Sogno” ti ha portato lontano… tra i dieci finalisti dello Startup Revolutionary Road ci sei anche tu

… I tuoi Sogni, quelli dei tuoi bimbi, quelli di una Calabria che non può e non deve arrendersi a quanti la vorrebbero vedere sconfitta … E poi ci sono loro, i Sogntori

innovativi, le loro idee, le loro contaminazioni positive… la loro forza di volontà ed il loro coraggio…

Dentro quel teatro c’è l’Italia, quella che ascolta l’innovazione e quella che si impegna con i propri sacrifici a generarla. L’italia delle idee e dei Sogni. L’Italia che si impegna “oggi” a cambiare il domani.

E tu sei su quel palco e mentre si apre il sipario sui “tuoi Sogni di Futuro” non riesci a trattenere l’emozione, ma sei Felice perché hai capito che l’unico modo per trasmettere ai tuoi Figli il “Coraggio di Sognare” è quello di cominciare a realizzare i “tuoi Sogni”!!!

Ed è proprio a loro che vuoi dedicare quel palco, alle persone che quotidianamente ti insegnano a sognare…

… A Giuseppe Giorgio … il tuo “primo Sogno” realizzato!

… e Andrea Luna … secondo grande Miracolo della tua vita che ti dimostra, ogni giorno, quanto sia importante guardare il mondo da un’altra prospettiva!

Menia Cutrupi