“D_Stretto”: Caronte&Tourist Spa e Pari Opportunità per il sociale

Da Ottobre, in via sperimentale per sei mesi, i passeggeri provenienti da Villa San Giovanni e diretti in Sicilia per motivi sanitari o terapeutici viaggeranno sulle navi della Compagnia Caronte&Tourist Spa a tariffa agevolata.

Si chiama significativamente “D_Stretto” e sarà attivo da Ottobre, in via sperimentale per sei mesi, il servizio ideato da Caronte&Tourist Spa in collaborazione con la Consigliera comunale con delega alle Pari Opportunità del Comune di Villa San Giovanni, Maria Grazia Richichi, finalizzato ad agevolare il costo economico del trasferimento in Sicilia per motivi terapeutici. Più precisamente, saranno riservati ai passeggeri provenienti da Villa San Giovanni, che versano in particolari condizioni cliniche, un numero di ticket a tariffa ridotta (15 euro A/R) corrispondente al numero dei traghettamenti necessari allo scopo sanitario/terapeutico.

“Il progetto nasce da un incontro molto proficuo che insieme a Valeria Bellantoni, vice presidente della Commissione Pari Opportunità, ho avuto con l’Amministratore Delegato della Caronte&Tourist Spa, Antonino Repaci. In quell’occasione – dichiara Maria Grazia Richichi – ho riscontrato una sensibilità senza precedenti da parte della Compagnia che, non solo ha condiviso ed accolto il nostro desiderio di attivare sinergie per i residenti, ma addirittura ci ha proposto di ampliare il bacino di utenza a tutta la popolazione della provincia reggina e di andare incontro, in modo strutturato, alle tante richieste avanzate nel tempo da parte di chi subisce il disagio clinico che lo costringe ad effettuare uno o più traghettamenti verso la Sicilia”.

Il servizio si rivolge a tutti i residenti nella Provincia di Reggio Calabria che – senza limiti di età, di sesso e di cittadinanza – versano in particolari condizioni di bisogno, perché affetti da specifiche patologie e costretti a sottoporsi a visite sanitarie ed a trattamenti terapeutici che possono protrarsi nel tempo (ad esempio trattamenti dialitici, chemioterapici, radioterapici, etc.).

Il nome del progetto racchiude l’idea di accorciare simbolicamente le distanze tra le due sponde dello Stretto “unificate” come in un unico distretto sociale, alleggerito, nel carico del costo dello spostamento, di fronte a così particolari e delicate esigenze delle persone e delle famiglie.  La lettera D, autonoma rispetto al resto, indica invece l’iniziale del termine Donna e richiama la delega alle Pari Opportunità.

Grande entusiasmo per l’iniziativa è stata espresso dal Sindaco del Comune di Villa San Giovanni, Rocco La Valle: “Ringrazio vivamente la Caronte&Tourist SpA per la vicinanza dimostrata ancora una volta e per la fattiva collaborazione sinergica con la città di Villa San Giovanni e con l’Amministrazione comunale. Ringrazio la Consigliera comunale Maria Grazia Richichi per l’impegno profuso, con continuità e determinazione, in favore delle pari opportunità e del riequilibrio delle condizioni di disparità sociale”. “La Compagnia – continua il Sindaco La Valle – si è dimostrata particolarmente sensibile offrendo un significativo contributo al pesante carico personale e familiare che, spesso, accompagna, collateralmente, chi deve sottoporsi a cure, visite e trattamenti sanitari. Chiameremo a raccolta tutte le Amministrazioni comunali coinvolte perché informino del servizio i destinatari della misura”.

Proprio a tal fine, la Commissione Pari Opportunità del Comune di Villa San Giovanni provvederà a diramare una circolare informativa a tutti i Sindaci dei Comuni della Provincia di Reggio Calabria, affinché questi procedano alla opportuna sensibilizzazione ai propri cittadini.

È importante sapere che al beneficio si accede esclusivamente con richiesta da inviare via mail a mgrichichi@gmail.com con allegata certificazione clinica (in formato PDF) che attesti la patologia per cui è richiesta una determinata visita o un determinato trattamento terapeutico. Accertata l’esistenza dei requisiti richiesti, Maria Grazia Richichi, anche nella sua qualità di medico specialista, comunicherà all’ufficio preposto dalla Caronte&Tourist Spa i nominativi dei passeggeri autorizzati a ritirare, presso gli uffici stessi, i ticket a tariffa ridotta.

Non saranno ammesse richieste inviate direttamente alla Compagnia.

*la richiesta dei ticket ridotti dovrà pervenire (salvo urgenze) almeno una settimana prima della data fissata per il traghettamento al seguente indirizzo mail mgrichichi@gmail.com. Per accertare la veridicità della richiesta, alla stessa dovrà essere allegata, in formato PDF, la documentazione sanitaria specifica che attesti le patologia di cui il paziente è affetto, la motivazione della necessità della visita e/o del trattamento terapeutico (per mero esempio dialitico o oncologico).