» Speciale Fiera delle Start Up dello Stretto

» Sud altrove in tour

Per ammirare il territorio bisogna anche saperlo vendere: Marketing&Consulting

Ampio spazio alla comunicazione e al marketing in questa prima Fiera delle start up dello Stretto: incontriamo quest’oggi i ragazzi della Marketing&Consulting:

Come funziona la Marketing&Consulting? La Marketing&Consulting di Gianfranco Cimbalo è una giovane realtà calabrese emergente nel campo del marketing e della consulenza aziendale. Attiva sul territorio ormai da due anni circa si è specializzata in particolar modo nella promozione dei prodotti enogastronomici, nella comunicazione pubblicitaria e nel marketing territoriale. Ad oggi collabora a titolo di consulente per i servizi di marketing, promozione e commercializzazione con diverse realtà del territorio (quali ad esempio Il Consorzio della Patata della Sila Calabria IGP, il Consorzio della Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP e la Casa dei Vini di Calabria). Di recente la Ma&Co si è affacciata al mondo della commercializzazione, nazionale ed estera, dei prodotti enogastronomici, favorendo la stipula di contratti di vendita tra i produttori calabresi e i mercati internazionali (Senegal, Russia e Stati Uniti D’America).

553245_481943128515648_1267268391_nCom’è nata l’idea? Dopo diversi anni di formazione ed esperienza pratica maturata all’interno di contesti aziendali, siti in varie città dell’Italia del nord, specializzati nel marketing e nella promozione di prodotti enogastronomici, è diventata sempre più incalzante l’idea di voler trasferire e realizzare le conoscenze apprese fino a quel momento nella nostra amata terra di Calabria. Pochi mesi per pensarci su e via, valige pronte si ritorna al Sud! L’idea di costituire una start up che si occupasse di promozione territoriale nasce essenzialmente dalla presa di coscienza delle eccezionali risorse (enogastronomiche, paesaggistiche, storiche) che popolano la Calabria. Promuovere la Calabria attraverso la commercializzazione dei prodotti e la diffusione della conoscenza di questi ultimi significa aiutare l’economia del nostro territorio.

Che garanzie date sulla qualità del servizio? Lo staff della Marketing&Consulting rappresenta la prima vera garanzia del servizio offerto ai clienti. Esso si compone, infatti, di personale giovane e qualificato: Gianfranco Cimbalo (esperto nel marketing e nell’organizzazione di eventi), Antonio Sibiriu (collaboratore commerciale), Simonetta Bonadies (psicologa esperta in comunicazione), Francesco Marini (consulente estero). Le competenze variegate che compongono il team di cui si compone la start up permettono di offrire ai clienti professionalità e completezza nel servizio. Inoltre, la collaborazione con affermate GDO (Conad per esempio), l’esclusività dei canali Media Conad per il Sud ed i contatti con i mercati e la ristorazione estera, permettono alla Marketing&Consulting di garantire ai propri clienti una vasta visibilità.

Qual è il vostro business model? Il business model su cui si fonda l’operato della Marketing&Consulting è orientato all’offerta di soluzioni che offrono il massimo valore possibile ai clienti. Ciò è possibile mediante l’erogazione di servizi di qualità elevata a costi accessibili. Le attività di consulenza e le strategie di marketing adottate sono il frutto di attente analisi territoriali oltre che di pregresse esperienze apprese.

Quali sono i vostri principali competitor? Nel momento in cui abbiamo deciso di fondare la Marketing&Consulting, non immaginavamo di trovarci di fronte così tante realtà competitive. Se da una parte questo aspetto ci ha messo in allerta, dall’altra ha infuso in ognuno di noi speranza e voglia di fare sempre meglio iniziando anche a comprendere che il tempo della “Calabria arretrata” è finito perché molte oggi sono le giovani realtà che lavorano sul territorio. I principali competitor della nostra start up sono senza dubbio rappresentati da tutte le aziende che si occupano di marketing territoriale, promozione e valorizzazione dei prodotti enogastronomici e commercializzazione di questi ultimi.

Quali sono le principali difficoltà che state riscontrando? È inutile nascondere che le difficoltà non mancano. Indipendentemente dal periodo di crisi economico che il nostro Paese, e dunque la nostra regione, sta vivendo, ci troviamo spesso a dover spiegare a molti produttori e/o agricoltori l’importanza della promozione marketing come strategia fondamentale per l’incremento delle vendite dei loro prodotti. Capita spesso infatti che diversi clienti siano disposti ad investire poco nella comunicazione e nella pubblicità, aspettandosi comunque risultati di un certo livello. Un’altra criticità è sicuramente legata all’erogazione del compenso dovuto alla start up per il lavoro svolto. Non ci riferiamo solo ai privati ma anche e soprattutto ai servizi pubblici i quali, a fronte della consegna di un determinato lavoro, tardano spesso nei pagamenti.

Progetti per il futuro? I nostri progetti per il futuro sono quelli di restare uniti e continuare a svolgere la nostra attività al meglio, ampliando in modo particolare le attività volte alla commercializzazione estera dei prodotti Made in Calabria.

Letizia Cuzzola