Reggio Calabria 2.0, le foto del primo barcamp reggino

foto di Alessio Neri

Il programma completo di Reggio Calabria 2.0!

Bar Camp “Reggiocalabria 2.0? come ridurre il “Digital Divide” nella provincia di Reggio Calabria scenario, prospettive e idee.”

Programma
Saluti
Angelo Marra Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Reggio Calabria
Antonino Foti Presidente Gruppo Giovani Ance Reggio Calabria
Andrea Cuzzocrea Presidente ANCE Reggio Calabria
Filippo Arecchi Presidente Piccola Industria Reggio Calabria
Interventi
Sebastiano D’Agostino Responsabile Servizio “Rete Civica – Comunicazioni on-line”
“Servizi digitali del Comune di Reggio Calabria”
Fabio Vincenzo Nicita Sistemi informatici, innovazione tecnologica Provincia di Reggio Calabria
“Progetti Digitali della Provincia di Reggio Calabria”
Francesco Mantella Confindustria Reggio Calabria
“Il Digital Divide nell’area portuale di Gioia Tauro”
Carmen Mazzullo Responsabile Italiacamp Reggio Calabria e vice coordinatrice Calabria Camp
Presentazione del progetto Italia Camp
Raffaele Silipo Confindustria Reggio Calabria
Presentazione progetto “Bagnara Mobi Mesh”
Emanuele Bertucci Delegato Metalmeccanica Giunta di Confindustria Catanzaro
W-ADSL per ridurre il Digital Divide nella Provincia di Reggio Calabria
Alberto Muritano Presidente Sezione Terziario Confindustria Reggio Calabria
Presentazione del progetto “e-part”
Giuseppe Lucisano, Marco Scialò, Prof. Domenico Ursino Università Mediterranea
Presentazione progetto “Medicrowd”
Sergio Conti Giornalista
Presentazione progetto APP “5W”
Antonio Bevacqua CEO & Founder @Condomani
www.condomani.it e il mondo delle startup
Davide Nucera City Now
Presentazione progetto “CityNow.it”
Peppe Caridi Direttore Responsabile dei giornali online MeteoWeb e StrettoWeb
Presentazione progetti “Metroweb” e “Strettoweb”
Riccardo Barberi Università della Calabria
“Il trasferimento tecnologico in Calabria: l’esempio della Start Cup Calabria”
Alessio Neri Associazione LiberaReggio LAB
Presentazione progetto “U-WEB”
Antonio Perdichizzi Presidente Gruppo Giovani Confindustria Catania
Presentazione “ImprendiCatania: prove tecniche di Startup City”.

Reggio Calabria2.0? Come ridurre il “Digital Divide” nella provincia di Reggio Calabria

“Reggiocalabria2.0? come ridurre il “Digital Divide” nella provincia di Reggio Calabria scenario, prospettive e idee” – 29 giugno 2012 ore 18.00, Sala Convegni Confindustria Reggio Calabria

In un momento storico ricco di cambiamenti, esistono diverse opportunità che devono essere colte, una di queste è data da quell’incredibile ecosistema creato dalla “digitalizzazione”.

In Italia, in Calabria e nella provincia di Reggio Calabria, è fondamentale che questo “fattore” venga seriamente preso in considerazione e che si intervenga in maniera

strutturale e programmata. L’infrastrutturazione immateriale ha una valenza pari e in alcuni casi anche superiore a quella data dalle infrastrutture materiali. Gran parte del mondo lo ha capito da tempo e negli ultimi 20 anni intere nazioni hanno migliorato sensibilmente il loro status grazie ad importanti investimenti in questo ambito.

Entrare nell’era digitale non è più una prospettiva, ma è una necessità, ogni ritardo si ripercuote sensibilmente sul PIL ma anche sull’aspetto sociale di una intera nazione.

Consapevole di questo grande gap, anche solo “informativo”, che vi è su questo argomento, il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Reggio Calabria ha deciso di dare vita ad una serie di incontri di sensibilizzazione sul tema del Digital Divide (Divario Digitale) e sulle possibili soluzioni per ridurlo, ma anche su idee e progetti che grazie al digitale nascono e creano occupazione anche in un momento storico come quello che stiamo attraversando.

Nasce così l’idea del barcamp (un non convegno) intitolato ““reggiocalabria2.0?” come ridurre il “Digital Divide” nella provincia di Reggio Calabria scenario, prospettive e idee”, che si terrà presso la sala convegni di Confindustria Reggio Calabria, il prossimo 29 Giugno alle ore 18.00.

Il format è diverso dal tradizionale convegno, infatti ogni relatore porterà il proprio contributo, presentando una esperienza o un progetto in 5 minuti e i presenti in sala potranno interagire con il relatore per altri 2 minuti. Questa prima iniziativa rientra in un progetto di sensibilizzazione che vedrà nei prossimi mesi altre iniziative, tese a stimolare tra i cittadini e gli imprenditori della provincia di Reggio Calabria il dibattito sulle grandi opportunità che sono insite nell’economia digitale.